I tram di Torino

Linee tranviarie a Torino                

Bibliografia esaustiva sui tram di Torino

AA. VV. Trasporti Torinesi 1884-1984 – Cento anni al servizio del pubblico. Torino: TT, 1984.
90 pagine

AA. VV. I trasporti torinesi tra tradizione e innovazione – 80 anni di storia dell’ATM (1907-1987). Torino: ATM, 1987
120 pagine

AA. VV. 90 anni ATM. Torino: ATM, 1997
40 pagine

Antonio Accattatis. Linee tranviarie a Torino. L' evoluzione della rete tranviaria cittadina dalla Sbt al Gtt. Firenze: Phasar, 2007.
236 pagine. ISBN 978-88-87911-78-7

Antonio Accattatis. Torino tram filobus metro. Le reti torinesi di trasporto urbano a impianto fisso. Salò: ETR, 2010.
288 pagine. ISBN 978-88-85068-38-4

Paolo Arlandi. Binari per gli stabilimenti. Il tempo dei raccordi industriali a Torino. Pinerolo: Alzani, 2016.
538 pagine. ISBN 978-88-8170-544-3

Assessorato alla viabilità e ai trasporti. La viabilità e i trasporti a Torino: note storiche illustrate. Torino: Comune di Torino, 1988.
72 pagine

Mario Bocca e Mario Governato. Tranvie intercomunali di Torino nelle immagini d’epoca 1880-1950. Torino: Artema Edizioni del Capricorno, 1999.
340 pagine. ISBN 88-7707-014-5

Gervasio Cambiano e Massimiliano Brunetto. La linea tramviaria Torino-Stupinigi-Vinovo-Piobesi torinese tra storia e cronaca, 1882-1934. Collegno: Chiaramonte, 2001.
88 pagine

Stefano Cerrato e Antonella Grosso. La carrozza di tutti: a spasso in tram nella Torino di fine Ottocento. Roma: Aracne, 2011.
448 pagine. ISBN 978-88-548-4314-1
Riedizione del libro di De Amicis (1899) corredata di note esplicative, saggi di approfondimento e fotografie d'epoca.

Massimo Condolo. Torino in tram – Dalla Società Anonima Elettricità Alta Italia al Gruppo Torinese Trasporti. Brescia: GTT - Fondazione Negri, 2003.
172 pagine. ISBN 88-89108-00-2

Massimo Condolo. Sassi-Superga – Funicolare e tranvia a dentiera nella storia della collina torinese. Brescia: GTT - Fondazione Negri, 2006.
131 pagine. ISBN 88-89108-05-3

Alberto Cordara. Ricordo quel binario: oltre un secolo di immagini ferrotramviarie del Piemonte. Cortona: Calosci, 1985.
380 pagine

Luigi Giupponi. Sviluppo, sistemazione ed organizzazione delle tranvie urbane di Torino. Torino: Briscioli, 1928.
61 pagine

Luigi Giupponi. L'azienda tranvie e le sue vetture. Torino: Briscioli, 1931.
40 pagine

Piero Lacchia. I tram di Torino. Torino: Bottega d’Erasmo, 1979.
48 pagine
Corredato di 11 tavole a colori dell'architetto Piero Lacchia.

Nico Molino. Tram e tramvie di Torino. Torino: Locodivision, 1989.
168 pagine. ISBN 88-85079-07-5

Stefano Musso. Il trasporto pubblico a Torino nel secolo dell'industria: ATM, SATTI, GTT. Torino: Rosenberg & Sellier, 2007.
303 pagine. ISBN 978-88-7885-016-3

Francesco Ogliari e Franco Sapi. Scintille fra i monti. Milano: Edizione a cura degli autori, 1968.
800 pagine in 2 volumi

Simone Schiavi, Enrico Pandiani e Antonio Accattatis. Il tram va alla guerra: Torino e i suoi trasporti urbani nel secondo conflitto mondiale. Torino: ATTS, 2016.
108 pagine. ISBN 978-88-94242-00-4

Paola Sereno, Silvia Cavicchioli e Maria Luisa Sturani. Torino reti e trasporti : strade, veicoli e uomini dall'Antico regime all'Età contemporanea. Torino: Archivio Storico della Città di Torino, 2009.
330 pagine. ISBN 978-88-86685-87-0

Edoardo Tripodi. Alla ricerca dei fantasmi delle locomotive elettriche Satti di Torino. Collegno: Chiaramonte, 2011.
128 pagine. ISBN 978-88-95721-10-1

Vittorio Zignoli e altri. Relazione della commissione di studio dei problemi relativi all'ATM di Torino. Torino: Comune di Torino, 1960.
546 pagine in 2 volumi

E inoltre alcune opere letterarie nelle quali i tram di Torino sono protagonisti:

Edmondo De Amicis. La carrozza di tutti. Milano: Fratelli Treves, 1899.
476 pagine

Gino Moretti. Volevo tanto fare il tranviere. Torino: Angolo Manzoni, 2000.
224 pagine. ISBN 88-86142-57-9

Luigi Rocca. Viaggio sul tramway da piazza Castello alla barriera di Nizza e Moncalieri. Torino: Camilla e Bertolero-Fratelli Bocca, 1876.
206 pagine

Sion Segre-Amar. Sette storie del numero 1. Torino: Centro studi piemontesi, 1979.
212 pagine